Vai alla home di Parks.it

Esperienze, buone pratiche ed opportunità per lo sviluppo sostenibile delle aree rurali ad elevato valore naturale

Il 19 gennaio anche la Riserva della Biosfera CollinaPo al Parco del Circeo nel seminario "Sviluppo rurale 2014/2020 e programma Man and Biosphere UNESCO"

(18 Gen 17) .

Presso il Parco Nazionale del Circeo, Riserva della Biosfera MAB Unesco, giovedì 19 gennaio 2017 si terrà il seminario "Sviluppo Rurale 2014/2020 e Programma MAN and BIOSPHERE" UNESCO. Esperienze, buone pratiche ed opportunità per lo sviluppo sostenibile delle aree rurali ad elevato valore naturale".

Una occasione di grande interesse anche per il territorio del MaB CollinaPo nel quale le attività agricole di qualità hanno una presenza rilevante, con  terreni coltivabili di ottima qualità, soprattutto nella zona sud di Torino e quella a nord dell'asta fluviale del Po. Infatti il 65% del totale del territorio del sito MaB è caratterizzato da tali terreni, mentre il 14% sono territori boscati o seminaturali, presenti nella loro totalità nella zona collinare, rispetto ai rimanenti 21% rappresentano territori modellati artificialmente (urbanizzati) e corpi idrici. Un tema che sarà oggetto di approfondimento nella borsa di studio che inizierà in febbraio presso il parco e che sarà anche oggetto di lavoro nell'ambito del dottorato di ricerca del dott. Dino Genovese dedicato alle nuove frontiere della zootecnia.


L'evento è promosso dal CREA-Centro di Politiche e Bioeconomia nell'ambito del Programma Rete Rurale Nazionale 2014-2020 (Progetto 23.1 "Biodiversità e Natura 2000"), insieme all'ufficio DISR III - Agricoltura, ambiente e agriturismo della Direzione Generale per lo Sviluppo Rurale del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e alla Direzione Generale per la Protezione della Natura del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che si occupa del coordinamento del Comitato Tecnico Nazionale del Programma "MAN and BIOSPHERE" UNESCO.

Il seminario è organizzato in collaborazione con l'Assessorato Agricoltura della Regione Lazio, il Parco Nazionale del Circeo e il  WWF Italia e si presenta come un importante momento di condivisione e confronto sulle sinergie che si possono sviluppare tra Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2020 e Programma  "MAN and BIOSPHERE" UNESCO.

Al seminario l'esperienza della Riserva della Biosfera MAB UNESCO CollinaPo sarà illustrata dal direttore dell'ente di gestione del Parco del Po e Collina Torinese, dott. Ippolito Ostellino. 

 

 

PROGRAMMA del seminario:

 

  • Ore 9.30 – Registrazione dei partecipanti
  • Ore 10.00 – Apertura dei lavori

Gaetano Benedetto – Presidente del Parco Nazionale del Circeo

Antonio Luigi Quarto – Commissario prefettizio del Comune di Sabaudia

  • Ore 10,15 – Sessione mattina

Ruolo ed opportunità dello sviluppo rurale nel periodo di programmazione 2014/2020 per la valorizzazione e lo sviluppo sostenibile delle aree rurali ad elevato valore naturale

Modera: Alessandro Monteleone – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria–Centro Politiche e Bioeconomia

Interventi:

Maria Carmela Giarratano - Direttore Generale per la protezione della natura e del mare del Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

La Rete delle Riserve MAB UNESCO: un laboratorio di esperienze per la conservazione e la valorizzazione della natura e del rapporto "Uomo e Biosfera"

Emilio Gatto - Direttore Generale dello sviluppo rurale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Programmi di Sviluppo Rurale 2014/2020 e Programma MAB UNESCO: opportunità e sinergie per lo sviluppo sostenibile delle aree rurali ad elevato valore naturale

Maria Maddalena Alessandro Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

La tutela, la valorizzazione e la qualità del paesaggio nelle aree MAB UNESCO e le opportunità del Piano Strategico del Turismo 2017/2022

Laura Comelli - Regione Friuli Venezia Giulia

Il turismo sostenibile per lo sviluppo delle aree rurali ad elevato valore naturale: progetti,

esperienze e buone pratiche dei programmi di cooperazione territoriale europea

Francesco Fratto Rete Rurale Nazionale

Agriturismo e multifunzionalità dell'impresa agricola per la valorizzazione delle aree rurali ad elevato valore naturale

Angela Nazzaruolo - Gruppo di Azione Locale DELTA 2000

L'approccio LEADER per la valorizzazione e lo sviluppo sostenibile delle aree rurali ad elevato valore naturale

Toni De Amicis Direttore Fondazione Campagna Amica

Filiera corta, diversificazione delle attività delle aziende agricole e agricoltura sociale nella gestione e valorizzazione delle aree rurali ad alto valore naturale

Maria Grazia Mammuccini Federbio

Il ruolo dell'agroecologia nella gestione e valorizzazione delle aree rurali ad alto valore naturale

Danilo Monarca Università degli Studi della Tuscia, Viterbo

Progetto BIODISTRICT. Strategie e metodologie per un'agricoltura sostenibile nelle aree rurali ad elevato valore naturale.

Conclude:

Carlo Hausmann Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio

Quale sviluppo rurale nelle aree ad elevato valore naturale?

  • Ore 13.30 - Pausa pranzo
  • Ore 14.30 - Sessione pomeriggio

Lo sviluppo rurale nelle Riserve della Biosfera del Programma MAB UNESCO: integrazione tra politiche, esperienze e buone pratiche in rete

Modera: Franco Ferroni, WWF Italia -Responsabile Agricoltura e Biodiversità

Interventi:

Riserva della Biosfera CollinaPo, Regione Piemonte

- Ippolito Ostellino, Direttore Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese

Riserva della Biosfera Appennino Tosco-Emiliano, Regione Toscana - Emilia Romagna

- Fausto Giovanelli, Presidente del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Riserva della Biosfera Parco Nazionale della Sila, Regione Calabria

- Sonia Ferrari, Commissario Straordinario dell'Ente Parco Nazionale della Sila

Riserva della Biosfera Valle del Ticino, Regione Piemonte - Lombardia

- Gaia Gibelli, Consiglio di gestione del Parco del Ticino

Riserva della Biosfera Parco del Delta del Po, Regione Emilia Romagna - Veneto

- Marco Gottardi, Direttore del Parco Regionale Veneto del Delta del Po

Riserva della Biosfera Cilento e Vallo di Diano, Regione Campania

- Emilio Buonomo, Presidente del Biodistretto del Cilento

Riserva della Biosfera del Circeo, Regione Lazio

- Paolo Cassola, Direttore del Parco Nazionale del Circeo

Rete delle Riserve della Biosfera MAB UNESCO e Rete Rurale Nazionale: complementarietà e integrazione

- Luigi Servadei, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali CREA – Centro Politiche e Bioeconomia

 

  • Ore 17.00 - Conclusione dei lavori

     

     

Il seminario si svolgerà nell'auditorium del Centro Visitatori dell'ente parco, in Via Carlo Alberto 188 a Sabaudia.

Per maggiori informazioni e per iscriversi al seminario: http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/16476

Segreteria organizzativa: v.pietrafesa@wwfrp.it

Pioppi nella Lanca di Santa Marta, a La Loggia (F. Enrico Castello)
La pianura vercellese vista dalle colline di Verrua Savoia (F. Simona Zaghi)
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016