Vai alla home di Parks.it

Disponibile online la pubblicazione "Agricoltura metropolitana. Politiche, pratiche e opportunità per l'innovazione territoriale nel Torinese"

Una ricerca condotta da Enrico Gottero

(10 Feb 17) .

La ricerca e lo studio del territorio metropolitano torinese si arricchiscono di una nuova pubblicazione, scaricabile liberamente e gratuitamente da internet: "Agricoltura metropolitana. Politiche, pratiche e opportunità per l'innovazione territoriale nel torinese".
La pubblicazione costituisce l'esito del progetto di ricerca applicata "Urban agriculture innovating Torino metropolitan area. Tools for governance and planning of a complex system", condotto da Enrico Gottero nell'ambito della borsa di ricerca applicata "Lagrange 2015-2016". La ricerca è stata condotta dall'autore con la supervisione scientifica di Claudia Cassatella (del Politecnico di Torino – DIST Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio) e di Stefano Aimone (di IRES-Istituto di Ricerche Economico-Sociali del Piemonte) e finanziata dalla Fondazione CRT, dalla Fondazione ISI e da IRES Piemonte. Lo studio offre uno strumento ulteriore per approfondire la conoscenza dell'esistente e per pianificare l'evoluzione territoriale ed economica di una vasta porzione del territorio "CollinaPo", che nel 2016 ha ottenuto il riconoscimento di Riserva della Biosfera MAB UNESCO.


Dopo aver affrontato nel 2016 il tema del paesaggio agricolo in relazione ai principali strumenti di policy, Enrico Gottero con questa ricerca intende in primo luogo fornire strumenti di supporto ai decisori ed ai valutatori delle politiche agricole. L'impostazione del lavoro mette gli agricoltori al centro in un'analisi complessiva sul fronte settoriale, territoriale e normativo, superando i confini dei filoni di ricerca del passato.
Altrettanto rilevante, sia per i decisori politici, sia per le finalità dell'Istituto IRES, è l'ambito territoriale su cui si focalizza la ricerca, ossia l'area metropolitana di Torino, che negli ultimi decenni ha subito gli effetti disordinati di una crescita della popolazione e delle infrastrutture nella prima e seconda cintura, con modelli insediativi che hanno incrementato il consumo di suolo e marginalizzato attività agricole, ancorché valide. Ora si sta riflettendo su come invertire questa tendenza, per riequilibrare un modello di sviluppo non sostenibile, anche sulla spinta di nuove esigenze nate dalla crisi economica e dal mutare degli atteggiamenti sociali.
Per quanto abbia dato conferma di problemi ancora aperti e questioni sottovalutate, lo studio rappresenta un importante passo avanti conoscitivo e un contributo a creare strumenti utili per misurare il fenomeno dell'agricoltura urbana, per definire linee di intervento e modulare l'azione di queste a scala locale.

Il volume è scaricabile sia dal sito internet dell'IRES (sezione pubblicazioni), sia dal sito internet BESS Digital Archive, all'indirizzo http://www.digibess.it/fedora/repository/openbess:TO082-01941

Una delle molte carte contenute nella pubblicazione
Coltivazioni di granoturco a Villastellone (F. Archivio Ente Parco)
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016