Vai alla home di Parks.it

Tomino (tuma) di Casalborgone

Tomino (tuma) di Casalborgone
Tomino (tuma) di Casalborgone
PAT - Prodotti Agroalimentari Tradizionali


Definizione
La tuma o tomino di Casalborgone è un formaggio grasso a pasta molle, prodotto con latte di vacca intero. La stagionatura è breve, di 1-2 giorni. Il colore è bianco latte, privo di crosta. La consistenza è morbida, umida e deformabile. Il sapore è fragrante e ricorda il latte appena coagulato con note crescenti acide di yogurt. La forma è cilindrica, regolare con facce piane e rotonde del diametro di 12-15 cm, scalzo di 3-4 cm e peso di 250-350 grammi.

  • Preparazione: Al latte intero crudo appena munto (o eventualmente scaldato a 35-40°C) si aggiunge caglio e si attende per 30 minuti circa. Si esegue poi una rottura grossolana e superficiale, si estrae il siero affiorato e si effettua una seconda rottura grossolana, ma in profondità, nella massa. Si estrae il siero ancora presente e si depone la cagliata in fascere. Si procede quindi ad una serie di rivoltamenti ad intervalli, dapprima di circa un'ora e poi sempre più prolungati. Si lascia riposare il tutto nella notte successiva. Segue poi l'affinamento in fascere per 24-48 ore.
  • Zona di produzione: Comune di Casalborgone (TO).
  • Tutela legislativa: Il tomino di Casalborgone è classificato come "Prodotto agroalimentare tradizionale del Piemonte", ai sensi dell'art. 8 del D.lgs. 30 aprile 1998, n. 173, del Decreto Ministeriale n. 350 dell'8 settembre 1999 e dell'Allegato alla Deliberazione della Giunta Regionale del Piemonte del 16 aprile 2013, n. 51-5680.
I produttori segnalatiLocalità
 Caseificio Conrado srlLauriano (TO)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016